Featured
Il biologo nutrizionista? Diffidate delle imitazioni

Il biologo nutrizionista? Diffidate delle imitazioni

Fare il nutrizionista non è un gioco da ragazzi, perché con l’alimentazione non si scherza e c’è bisogno delle giuste competenze per esercitare la professione. Il monito arriva dall’Università del Camerino che, in risposta alla sempre maggiore richiesta di giovani che vogliono intraprendere questo percorso, ha deciso di lanciare l’iniziativa “Io sono un biologo nutrizionista vero” volta a fare chiarezza sul percorso di studi necessario per diventare esperto nel campo della nutrizione. In effetti negli ultimi anni su questo ruolo a metà strada…

Read More Read More

Un pomodoro al giorno…

Un pomodoro al giorno…

Vorrei riabilitare un bene prezioso della nostra mediterraneità che spesso a torto, raramente a ragione, viene bandito dalle nostre tavole: il pomodoro. Questo alimento è spesso accusato di esser troppo acido e troppo ricco in nickel (forse anche troppo rosso?) ecco quindi che, sulla scia di diete incongrue, ci si priva di ciò che la Scienza ha invece riconosciuto come prezioso. Il pomodoro ha proprietà antiossidanti e antitumorali, soprattutto in relazione al tumore della prostata. C’è una stretta correlazione, come…

Read More Read More

L’aglio, un concentrato di benessere

L’aglio, un concentrato di benessere

L’Aglio (allium sativa) e gli ortaggi simili quali le cipolle (allium cepa), i porri (allium porrum), lo scalogno (allium ascalonium) e l’erba cipollina (allium schoenoprasum) hanno comprovati effetti benefici sulla nostra salute e agiscono nella prevenzione dei tumori. Studi epidemiologici dimostrano la riduzione significativa nei soggetti studiati della probabilità di manifestare cancro allo stomaco e alla prostata. Le molecole responsabili di questi effetti anti-tumorali sono delle sostanze fitochimiche contenenti zolfo (ad esempio l’alliina, da cui deriva l’allicina ed altri composti)…

Read More Read More

semi di lino un tesoro nascosto

semi di lino un tesoro nascosto

Il lino (Linum usitatissimum) è una pianta erbacea annuale che cresce spontanea ma può anche essere coltivata, così come facevano Egizi, Ebrei e Fenici per ricavarne preziose fibre tessili. I frutti contengono piccoli semi di colore brunastro. Le proprietà della pianta risiedono nei semi e nell’olio. Evidenze scientifiche dimostrano il ruolo dei semi di lino nella prevenzione tumorale, per cancro della prostata, del seno, per l’endometriosi e cancro del colon. Tuttavia i semi di lino vantano anche proprietà: -Ipolipemizzante (colesterolo)…

Read More Read More

Raggiungi e mantieni un peso corporeo salutare

Raggiungi e mantieni un peso corporeo salutare

Linee guida del ViverSano: raggiungi e mantieni un peso corporeo salutare Inizia oggi un nuovo percorso di ViverSano. Sono, infatti, di recente pubblicazione le “Linee guida di nutrizione e attività fisica per la prevenzione tumorale” dell’American Cancer Society. A partire da oggi ViverSano, di settimana in settimana, illustrerà ogni singola linea guida, con la speranza di far cosa utile e gradita a tutti i lettori. Linea guida n°1. Raggiungi e mantieni un peso corporeo salutare per tutta la vita. -Cerca…

Read More Read More

Noci e vasi sanguigni

Noci e vasi sanguigni

Frutto: noce. Classificazione: Juglans regia, Famiglia Junglandacee. Proprietà: contribuisce al miglioramento dell’elasticità dei vasi sanguigni. Avvertenze: questa indicazione può essere impiegata solo per un alimento che fornisca un apporto giornaliero di 30 g di noci. In termini di energia e nutrienti, 30 g di noci secche forniscono 206,6 Kcalorie e contengono: 4,3 g di proteine 20,4 g di lipidi 1,5 g di carboidrati disponibili 0,5 g di amido 0,9 g di zuccheri solubili 1,9 g di fibra totale 1,6g di fibra insolubile 110 mg di potassio 1,3 mg di…

Read More Read More

L’olio extravergine di oliva, conosciamolo meglio

L’olio extravergine di oliva, conosciamolo meglio

L’Olio di oliva si estrae dai frutti di numerose varietà del genere Olea, in particolare dalla specie Olea europea (famiglia Oleacee) pianta coltivata nel bacino mediterraneo. Il frutto dell’Olea,pianta comunemente chiamata olivo, è l’oliva, una drupa tondeggiante. Gli oli di oliva vergini (in base al Regolamento CE 1513/2001) sono “oli ottenuti dall’oliva meccanicamente o con altri processi fisici, in condizioni termiche tali da non alterarli, e che non hanno subito nessun trattamento chimico quali, ad esempio, estrazione con solvente”. L’olio…

Read More Read More

Polifenoli dell’olio di oliva

Polifenoli dell’olio di oliva

Fa che il cibo sia la tua medicina davvero!   Componenti bioattivi: polifenoli dell’olio di oliva. Proprietà: contribuiscono alla protezione dei lipidi ematici dallo stress ossidativo. Avvertenze: questa indicazione può essere impiegata solo per l’olio di oliva che contiene almeno 5 mg di idrossitirosolo e suoi derivati (ad esempio complesso oleuropeina e tirosolo) per 20 g di olio di oliva (2 cucchiai). Il componente bioattivo di un alimento non è riconoscibile come nutriente, ma può avere effetti significativi, in genere positivi, per lo stato di salute e per il benessere dell’uomo. Un…

Read More Read More

I Disturbi alimentari nei bambini e negli adolescenti

I Disturbi alimentari nei bambini e negli adolescenti

Oltre alle più note Anoressia Nervosa e Bulimia Nervosa, il Dott. Domenico Mazzullo, Psichiatra e Psicoterapeuta, ci ha elencato i principali disturbi del comportamento alimentare  meno noti, che possono interessare sia bambini che adolescenti. Se riconoscete questi atteggiamenti in un bambino o in un giovane, siate voi i genitori, parenti, amici o gli insegnanti, è bene fare in modo che venga informato il Pediatra o il curante di fiducia. Pica   = Ingestione persistente di sostanze non alimentari, per un periodo di almeno un mese, inappropriata rispetto…

Read More Read More

la bellezza oggi è di colore rosso!

la bellezza oggi è di colore rosso!

La bellezza della pelle, dei capelli, delle unghie, dei denti non è solo questione di creme e di quel che viene applicato “all’esterno”. La bellezza nasce dall’interno, dalla salute delle nostre cellule e dei nostri organi. Il cibo e lo stile di vita rappresentano i nostri primi cosmetici, perché sono in grado di rallentare i processi di invecchiamento (proprietà anti-aging) e di migliorare la qualità del nostro aspetto esteriore. Il colore degli alimenti è determinato dalla presenza di pigmenti, che…

Read More Read More